Pierluigi Plata, nato e cresciuto a Iseo (BS), è l’ultimo figlio della casalinga Angela e del calzolaio Gino, fratello di Gianpaolo e di Anna. Terminata la scuola dell’obbligo inizia immediatamente a lavorare come elettricista. Durante il servizio militare, gli capita tra le mani un Vangelo, trovato un giorno sulla sua branda e, non sapendo proprio come occupare il tempo, si mette a sfogliarlo, fino al punto di leggerlo e rileggerlo senza comprendere più di tanto.

Senza sapere come e perché, concluso l’anno di leva, riprendendo la sua professione, inizia a frequentare gli anziani e gli ammalati. Non avendo nessun diploma, entra nel Seminario di Brescia, lega le gambe al tavolo e inizia a studiare, si inginocchia sui banchi della Chiesa a pregare fino ad essere ordinato sacerdote, incardinato nella sua stessa Diocesi di Brescia.

Ordinato Sacerdote a Brescia il 12 giugno 1993. Fino al 2007 svolge il suo ministero da vice parroco e poi come parroco nella Diocesi di Brescia. Dal 2008 è cappellano militare: a Trento al  2º Reggimento artiglieria terrestre “Vicenza”, a Roma alla Legione allievi Carabinieri e direttore spirituale del Seminario Maggiore dell’Ordinariato Militare, a Torino al Comando Regione Piemonte della Guardia di Finanza, attualmente a Roma al Comando delle Unità Mobili e Specializzate Carabinieri. Come assistente spirituale ha svolto missioni su nave S. Giusto navigando in America e Canada, inoltre, presso il contingente militare in Libano (caschi blu) nell’operazione U.N.I.F.I.L.

Senza mai interrompere l’attività pastorale, ottiene la Licenza in Teologia Sistematica presso la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale, il Dottorato in Sacra Teologia alla Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna, gestita dai gesuiti, il Diploma per Formatori al Sacerdozio rilasciato dalla Pontificia Università Gregoriana e dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica.

I suoi scritti non sono altro che il frutto, oltre che a un meticoloso studio personale, di un continuo dialogo quotidiano con tutti, alimentato dal nutrimento della Parola di Dio e dei Sacramenti che la Chiesa Cattolica custodisce ed elargisce ad ognuno.

 

 

1. Copy your cookie-script code below Connection type: What is HTTPS?